Il calore di un camino....

Ci sono pomeriggi d'inizio inverno, giorni dai primi freddi (almeno qui a Roma), durante i quali mi farebbe piacere sedermi davanti ad un camino acceso...a chiacchierare in compagnia o seduta su una sedia comoda a leggere un bel libro.

Non so' se vi ho mai raccontato di avere mia madre di origini umbre e che i miei nonni materni hanno sempre vissuto li' ed io durante la mia infanzia, appena terminavano le scuole, mi trasferivo da loro insieme ai miei fratelli per tutto il periodo delle vacanze.

I racconti dei nonni sembrano favole materializzate...storie uscite da libri fantastici...e i loro racconti sullo stile di vita spesso riportavano al "focolare domestico"...camini grandi, che fungevano da cucina come da unico posto davanti il quale rifocillarsi dopo una giornata trascorsa nei campi.

Ho avuto modo di vederne alcuni...in case tipo casali...ed ogni volta che nel mio quotidiano avverto la nostalgia di quel mondo incantato, fatto di cose semplici...mi rifugio nei ricordi d'infazia.....


Il calore...gli affetti...




..l'odore della legna che arde...quel rumore scoppiettante...


...il profumo delle pietanze....



...i racconti dei nonni...

Commenti