giovedì 27 novembre 2014

La gratitudine è tutto !

In quest'epoca della nostra esistenza, dove tutto sembra scorrere veloce, all'insegna della tecnologia, delle novità, dei gossip, delle notizie di cronaca . . . la dove tutti corriamo per un lavoro e futuro sicuro: la macchina da comprare e il mutuo da pagare, per le vacanze da programmare o gli studi dei nostri figli . . . ecco, per questo futuro, spesso dimentichiamo di ringraziare per le piccole gioie quotidiane ! ! !
A volte diamo per scontato il saluto, oppure se incrociamo un conoscente neanche lo prendiamo in considerazione, mangiamo di corsa senza neanche pensare di essere fortunati ad avere un pasto, ci alziamo la mattina pensando alle preoccupazioni di ogni genere senza magari ringraziare di essere in salute . . .



Invece, nulla è dato per scontato e tutto va' apprezzato, e per tanti doni dobbiamo ringraziare sempre.
Beh lo ammetto, amo leggere e ho sentito la necessità negli ultimi anni di documentarmi su tanti nuovi prospettive di vedere la vita, pensieri di scienziati non piu' scettici di fronte la magnificenza umana e la certezza di un disegno divino, di filosofi, di medici odierni che ammettono la connessione del nostro corpo con i nostri pensieri, di scienziati del passato che hanno creato ed inventato portando migliorie nello stile di vita dell'uomo.
E tutti convergono in una considerazione: ringraziare, per un alito di vento, per il sole e le sue stagioni, per il sorriso di un bambino o per chi ci da' un informazione, ringraziare perchè siamo, per quello che vediamo e respiriamo, per la perfezione della natura e l'equilibrio della madre terra . . . ringraziare attira tanto amore ed abbondanza.

Faccio fatica anche ad insegnarlo alle mie figlie, sempre alle prese con i messaggi da inviare agli amici con il cellulare, con tutte le applicazioni possibili: "ragazze, guardate le nuvole, ascoltate il battito del vs cuore, aiutate quella signora con le buste, non lamentatevi se il pranzo non vi piace, sentite i vostri piedi toccare terra, fermatevi ad ascoltare il silenzio . . . e ringraziate !"
Vivere il presente . . . 



. . . e tutto sembra sorriderci, tutto ci torna indietro colmo d'amore e moltiplicato . . .



Una riflessione da condividere con voi, augurandovi un buon fine settimana. Un abbracio,  
                                                                                                  

2 commenti:

  1. Hai pienamente ragione la penso proprio come te...
    e devo dire che queste nuove generazioni non apprezzano più nulla manco il canto di un uccellino se non viene dal telefonino :( è un bel pò triste ma si spera che cambino che nel crescere apprezzino quelle cose che il mondo ci dona ma senza tecnogia ..
    Buon Ringraziamento con tutto il cuore e grazie per questo bellissimo post :D

    RispondiElimina
  2. Grazie a te Veronica, buon inizio settimana e a presto ! ^___^

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcune foto contenute in questo blog sono state trovate su internet in quanto ritenute di pubblico dominio. Se così non fosse vi prego di contattarmi e verranno rimosse immediatamente.