giovedì 27 novembre 2014

La gratitudine è tutto !

In quest'epoca della nostra esistenza, dove tutto sembra scorrere veloce, all'insegna della tecnologia, delle novità, dei gossip, delle notizie di cronaca . . . la dove tutti corriamo per un lavoro e futuro sicuro: la macchina da comprare e il mutuo da pagare, per le vacanze da programmare o gli studi dei nostri figli . . . ecco, per questo futuro, spesso dimentichiamo di ringraziare per le piccole gioie quotidiane ! ! !
A volte diamo per scontato il saluto, oppure se incrociamo un conoscente neanche lo prendiamo in considerazione, mangiamo di corsa senza neanche pensare di essere fortunati ad avere un pasto, ci alziamo la mattina pensando alle preoccupazioni di ogni genere senza magari ringraziare di essere in salute . . .



Invece, nulla è dato per scontato e tutto va' apprezzato, e per tanti doni dobbiamo ringraziare sempre.
Beh lo ammetto, amo leggere e ho sentito la necessità negli ultimi anni di documentarmi su tanti nuovi prospettive di vedere la vita, pensieri di scienziati non piu' scettici di fronte la magnificenza umana e la certezza di un disegno divino, di filosofi, di medici odierni che ammettono la connessione del nostro corpo con i nostri pensieri, di scienziati del passato che hanno creato ed inventato portando migliorie nello stile di vita dell'uomo.
E tutti convergono in una considerazione: ringraziare, per un alito di vento, per il sole e le sue stagioni, per il sorriso di un bambino o per chi ci da' un informazione, ringraziare perchè siamo, per quello che vediamo e respiriamo, per la perfezione della natura e l'equilibrio della madre terra . . . ringraziare attira tanto amore ed abbondanza.

Faccio fatica anche ad insegnarlo alle mie figlie, sempre alle prese con i messaggi da inviare agli amici con il cellulare, con tutte le applicazioni possibili: "ragazze, guardate le nuvole, ascoltate il battito del vs cuore, aiutate quella signora con le buste, non lamentatevi se il pranzo non vi piace, sentite i vostri piedi toccare terra, fermatevi ad ascoltare il silenzio . . . e ringraziate !"
Vivere il presente . . . 



. . . e tutto sembra sorriderci, tutto ci torna indietro colmo d'amore e moltiplicato . . .



Una riflessione da condividere con voi, augurandovi un buon fine settimana. Un abbracio,  
                                                                                                  

domenica 23 novembre 2014

Cassapanca antichizzata !!

E voi dove mettete le taaaaaante cose che abbiamo in casa ?!?
Buon pomeriggio amici, approfitto della domenica per ritrovarmi con voi e la domanda che vi ho rivolto è sincera...quante cose abbiamo che non sappiamo dove mettere, o meglio, c'è magari la scarpiera e lì ci salviamo, poi abbiamo le scatole per i cambi di stagione, traboccanti di abiti, maglie e tanto altro. 
Ma poi ci sono oggetti come sacche sportive, borse, zainetti dei figli che proprio non si sa' dove porli e allora ecco qui che, una bella e tradizionale "cassapanca" potrebbe rivelarsi utile.


E' arrivata al laboratorio di Campagnano, nella sua semplicità . . .


. . . per poi splendere nella sua nuova veste . . .
Un azzurro polvere, interno in noce, dettaglio color oro, piccoli finti fori di tarli, tutta trattata a cera che l'ha resa "antichizzata". . .


. . . dettaglio laterale . . . 


E' veramente bello quando riesci a plasmare con le proprie mani un oggetto, fino a renderlo unico.
Beh, dimenticavo di dirvi che è disponibile perchè abbiamo fatto arrivare piu' di un pezzo grezzo da tenere a disposizione in vista del Natale.
Io e il mio "mastro bottegaio" vogliamo essere ottimisti, e abbiamo pensato . . . perchè non pensare a dei regali utili ??
Magari qualcuno puo' trovare interessante regalarsi un arredo particolare che serviva da tempo in casa, piuttosto che ricorrere ai soliti "pensierini".
Così abbiamo preso due cassapanche, una libreria  . . .


. . . e due armadi come questo qui sotto che vedete "bianco" in foto, ma sono grezzi . . .


. . . per essere rifiniti come piu' vi piace.
Inoltre ho intenzione di seguire una motivazione piu' ampia nel rifinire gli elementi di arredo. Voglio rifinirli tutti solo con materiali naturali, o meglio non solo all'acqua come tanti che si trovano in commercio, ma proprio utilizzando una serie di prodotti realizzati con elementi che si trovano in natura, quinti senza la piu' piccola percentuale di componenti chimici. 
Ma questo progetto che sta' prendendo vita, sarà un nuovo post !
Vi auguro buon proseguimento di serata e un buon inizio settimana a tutti voi. Un abbraccio 
                                                                          

mercoledì 19 novembre 2014

Restyling per una casa in Toscana !

Quando hai davanti un vecchio mobile, di vero legno, con lavorazioni a volte importanti o dettagli molto vistosi, rimani estasiato ! Si torna indietro nel tempo, ad inizi novecento sicuro, quando molte cose erano fatte a mano e con prodotti naturali e immagini i volti di coloro che l'hanno posseduto o i luoghi in cui sono stati collocati. Quanti momenti di vita vissuta . . .
Beh, sai che puoi rimetterli al paro con i tempi, se ai proprietari non piace piu' quell'aspetto imponente o lo studio notarile dov'era non è piu' adatto ad ospitarlo . . . hai una bella sfida davanti !


Lui è arrivato così, aveva bisogno di una bella pulita percio' subito con sapone di marsiglia a togliere lo sporco eccessivo e poi con alcool e paglietta fine a togliere tutta la finitura.


Lungo gli intagli ho usato lo sverniciatore, era impossibile pulire a fondo e riportarlo allo stato originale.


La cliente voleva proprio ridargli un po' di dignità, spostandolo dallo studio dove lavora a Roma, alla casa in campagna in Toscana, ma lì sarebbe stato ideale riadattarlo con un stile "Shabby chic".
Eh si, la linea che amo e meglio si presta in questi ambienti percio' ho iniziato a passare una mano di fondo . . .


poi il bianco, mi sono fatta aiutare a montarlo come era originariamente eh . . . 


passata ad invecchiarlo con la cera fino ad avere un aspetto finale completamente diverso. 


Meno possente, piu' addolcito, pronto per la nuova dimora, per un nuovo utilizzo magari in una sala con il cotto a terra e travi di legno sul soffitto. 
E sembra quasi sorriderci anche lui nella sua nuova veste !

Sicuramente contenta la cliente ed anche io come sempre quando si porta a termine un lavoro, con le proprie mani, con passione e amore. 
Vi mando un abbraccio e vi anticipo che ci sono nuovi lavori ad attendermi insieme al mio "mastro bottegaio".
                                                                                     

sabato 8 novembre 2014

Piccole creazioni shabby !

Buon sabato sera !!! 
E' nei fine settimana come questo che riesco ad avere  piu' tempo da dedicare al blog, durante gli altri giorni si è sempre di corsa, ma non solo, è proprio piacevole e rilassante sistemare foto da pubblicare e condividere con voi le esperienze di lavori realizzati. 
E' un po' come ritrovarsi a scambiare quattro chiacchiere e ora che è iniziato l'inverno i pomeriggi del sabato invogliano a stare serenamente a casa, magari dedicandosi appunto ai propri interessi, finendo poi la serata con un bel film e magari una buona pizza.
Questa settimana, nel laboratorio dove collaboro,  mi sono divertita a realizzare piccoli e comuni oggetti per la casa in stile "Shabby Chic", sicuramente unici e ideali per i regali di Natale.
Con avanzi di cornici, io ed il  "mastro bottegaio" abbiamo realizzato piccole cornici e specchi . . .


. . . rese uniche sia perchè tagliate ed assemblate al momento, sia perchè impreziosite di fregi in pasta di legno.


Il piccolo porta gioie è stato comprato e reso unico con il fregio orizzontale anch'esso diventato un tutt'uno in stile "Shabby" . . .


. . . così come questa piccola cornice . . .


Vi garantisco che sono veramente belli come questa cornice . . .


. . . e il sottostante specchio addirittura con fregio in foglia oro !


Sono entusiasta perchè è in assoluto lo stile che amo di piu' e ho pensato a come sarei stata felice di ricevere un oggetto del genere come regalo di Natale. E non c'è niente di piu' bello che essere soddisfatti di quello che si crea !!!
Beh, se anche voi desiderate uno di questi oggetti, non esitate a contattarmi via e-mail, vedremo insieme come realizzare i vostri sogni.
Vi auguro un buon proseguimento di giornata e vi mando un bacio !
                                                                    

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcune foto contenute in questo blog sono state trovate su internet in quanto ritenute di pubblico dominio. Se così non fosse vi prego di contattarmi e verranno rimosse immediatamente.